La Fiera di San Michele

Dormire in un hotel a Igea Marina una volta finita la bella stagione può riservare emozionanti sorprese; si può visitare Rimini e le sue bellezze, oppure spingersi verso l’entroterra per visitare la valle del Marecchia, costellata di piccoli borghi incantevoli e sospesi nel tempo. Santarcangelo di Romagna, cittadina lontana solo una manciata di chilometri da Igea, a fine settembre celebra il suo santo patrono con una festa popolare dalle origini molto antiche. Il 29 settembre, infatti, è San Michele, e Santarcangelo si fa bella, con bancarelle di ogni genere, stand gastronomici, eventi musicali e esposizione di animali da compagnia o da fattoria, che riprendono anche nel week end successivo, il 1° e il 2 ottobre.

È infatti in questo periodo che anticamente si svolgevano le contrattazioni per la caccia con il falcone, e la fiera è conosciuta popolarmente con il nome di Fiera degli Uccelli; ancora oggi si svolge una singolare gara canora per uccelli che non manca di incuriosire il pubblico. Piazza Ganganelli e le vie del centro storico ospitano più di 200 espositori, tra ambulanti, campionaria, animali, verde, prodotti naturali e artigianato. Chi ha il pollice verde non può farsi sfuggire la Piazza Verde allestita nella piazza Ganganelli, ricoperta di piante e fiori, prodotti naturali e bio. L’orario è dalle 9 alle 20 e l’ingresso è gratuito.

Tags:

Aggiungi Commento